A Reggio Emilia l’asilo più bello del mondo

0 / 1953
Social

Non è solo un asilo, ma anche un simbolo di rinascita dopo il sisma che ha colpito l’Emilia Romagna nel 2012. Il progetto è dell’architetto Mario Cucinella ed è stato sviluppato partendo da materiali ecosostenibili, naturali o riclicati e a basso impatto ambientale. La struttura antisismica, composta ma moduli in legno lamellare, ha un sistema di recupero delle acque piovane, che permette un risparmio del 57% del fabbisogno idrico portando l’edificio in classe A. Anche i costi di realizzazione sono stati contenuti, con una stima intorno ai 1.600 € per metro quadro. I fondi provengono dalle donazioni degli italiano e dai proventi del concerto “Italia loves Emilia” tenutosi a settembre 2012 al campo volo.

 

La scuola si trova a Guastalla ed aprirà le sue porte ai bambini il 19 settembre

 

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *