Cacao e cioccolato

0 / 716
Social
Gli ambienti delle piantagioni di cacao, situate nelle aree tropicali del mondo, vengono riprodotti da questo cluster che vuole dare l’impressione, a chi lo attraversa, di trovarsi nella giungla. Pali di differenti altezze e forme creano un’atmosfera densa e simulano gli alberi sotto cui cresce il cacao che si nutre della luce del sole che filtra tra i rami. Allo stesso modo il visitatore si addentrerà in questa fitta giungla, che si snoda attraverso il cluster e diventa un percorso che lo guida alla scoperta del più dolce dei prodotti. 

All’interno del cluster ci sarà un’area dedicata al relax e alla degustazione dei prodotti e, attraverso il viale principale, si giungerà all’area degli eventi gastronomici. Le sedute disposte a ventaglio offrono un luogo di sosta comune e anche una comoda platea per assistere alle manifestazioni. Il tutto è completato da un’area verde con panche e tavoli.

 

 

Ogni padiglione è personalizzato con la bandiera e il nome del paese espositore ed è rivestito in tessuto leggero, che lascia trasparire la materia sottostante quale metafora di un prodotto prezioso che deve essere custodito con cura.

Golosi di tutto il mondo armatevi di pazienza! Il cluster del cioccolato promette un’esperienza unica da gustare lentamente.

 

 

Paesi appartenenti al cluster

Camerun
Costa D’Avorio
Cuba
Gabon
Ghana
Sao Tomé Principe

 

Scheda tecnica
Sviluppo dei contenuti:
Università Cattolica del Sacro Cuore
Responsabile scientifico e coordinatore ricerca: Pier Sandro Cocconcelli
Concept e layout della mostra: Fabrizio Leoni, Mauricio Cardenas, Cesare Ventura
Area totale: 3.546 mq
Area espositiva: 875 mq
Area comune: 2.541 mq
Area eventi: 696 mq

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *