Cantina Ceretto

0 / 725
Social

Ad Alba nella Langhe, c’è un luogo fuori dal tempo, dove il buon vino si sorseggia contemplando i vigneti a perdita d’occhio, sospesi a decine di metri d’altezza. Questa sala degustazioni si chiama, ovviamente, l’Acino e fa parte del complesso di Cascina Monsordo, sede dell’azienda vinicola Ceretto.

 

La struttura ellittica rivestita in Efte, è l’ultima aggiunta di una serie di ampliamenti e restauri, dovuti alla necessità di nuovi spazi da dedicare alle barriccherie, all’invecchiamento vino ed alle relazioni con il pubblico. L’acino è quindi il punto di arrivo di un percorso sotterraneo che parte dall’antica barriccheria e conducendo attraverso le varie cantine, porta fino alla sala degustazione a strapiombo sulle verdeggianti colline del vigneto.

La struttura a sbalzo è completamente in legno ed è formata da “mensole” che reggono la piattaforma su cui poggia la cupola in efte. A circondare l’ellisse troviamo una seduta che ha la funzione di accogliere gli ospiti e di nascondere l’impianto di condizionamento. Lungo il perimetro della piattaforma troviamo un serramento scorrevole che permette l’apertura della cupola per il ricircolo dell’aria e per sentirsi parte della natura.

 

Un paradiso di quiete a due passi dalla città dove gustare del buon vino in completo relax.

 

 

Ph: Cantina Ceretto

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *