Isole mare e cibo

0 / 647
Social
Se nel cluster delle spezie il senso stimolato sarà l’olfatto, in quelle delle isole dovrete tendere le orecchie. I suoni del mare, lo scroscio dell’acqua, lo scricciolio della sabbia, il sibilo del vento faranno rivivere la pace e l’amonia che regna nelle isole circondate dal mare e baciate dal sole. Nutrimento per l’anima dunque, oltre che per il corpo, sarà il filo conduttore di questi padiglioni.
Un’architettura in cui predomina una delicata installazione di bambù che unisce i padiglioni e che, insieme alle frasi di celebri autori incise sulle strutture, rievocano i viaggi e le speranze di coloro che hanno scoperto le isole, le hanno amate e vissute. La suggestione continua poi nell’area ristoro ed eventi, dove su di un cubo vengono proiettate immagini sottomarine, che ci avvicinano all’ecosistema più remoto e ancora sconosciuto dei mari e degli oceani.
Ad accompagnarci in questo viaggio ci saranno le fotografie di Alessandra Sanguinetti dell’agenzia Magnum
Paesi partecipanti:

Barbados
Belize
Capo Verde
Comore
Comunità caraibica
Dominica
Grenada
Guinea Bissau
Guyana
Madagascar
Maldive
Saint Lucia
Saint Vincent e Grenadine
Suriname

 

Scheda tecnica

Sviluppo dei contenuti: Università di Lingue e Comunicazione, IULM
Responsabile scientifico e coordinatore ricerca: Vincenzo Russo
Concept e layout della mostra: Marco Imperadori, Valentina Gallotti
Area Totale: 2.535 mq
Area espositiva: 750 mq
Area comune: 1.720 mq
Area eventi: 315 mq

 

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *