La chiusura di Expo 2015

0 / 395
Social

Si è conclusa sabato l’avventura di Expo 2015. Partito tra lo scetticismo generale, l’esposizione ha via via guadagnato consensi, fino ad arrivare ai record che tutti conosciamo. Sabato, quando ha preso la parola, il commissario Giuseppe Sala ha annunciato che sono stati superati i 21,5 milioni di biglietti venduti. Un successo sancito anche da Vicente Lescortales, segretario della BIE, l’organismo che gestisce le esposizioni universali. “Oggi, dopo sei mesi, possiamo dichiarare Expo 2015 un grande successo. Un successo per l’Italia, per la Lombardia, per Milano, per il Bie e per tutti i partecipanti”, ha dichiarato Lescortales che nel ringraziare l’Italia e tutti i volontari, ha aggiunto che l’impegno di tutti “Ha fatto entrare questo posto nella storia di Expo”.

 

Dopo i discorsi del sindaco Pisapia e del presidente Mattarella, la serata si è concluso con un suggestivo spettacolo pirotecnico sulle note di Volare, interpretata da Antonella Ruggero, mentre nell’Open Air Theatre, gli spettatori giocavano con enormi palloni colorati.

 

“L’eredità di Expo Milano 2015 vivrà per sempre in ognuno di noi” ha recitato sul finale una voce fuori campo.

 

 

Ph: Francesco Langiulli

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *