La lampada ispirata al Rubik’s snake

0 / 597
Social

Esistono personaggi famosi, artisti anch’essi, che molto spesso vivono nell’ombra di familiari VIP dalla fama ingombrante. E’ il caso della sorella di Belen Rodriguez (giusto per fare un po’ di sano gossip), o dei fratelli Fiorello.

 

Oggi vi parliamo del Rubik’s nake, fratello minore e decisamente meno famoso del Cubo di Rubik. E’ proprio da questo rompicapo degli anni ’70 che trae ispirazione questa lampada snodabile di Oikimus design, che risponde al nome di 5×5. Composta 7 moduli che ruotano di 360°, ha la possibilità di assumere varie forme, per altrettanti vari usi. Si può infatti utilizzare come lampada da tavolo, abat jour o, nella configurazione a triangolo, come applique da parete.

Realizzata in compensato, ha un corpo illuminante a led e diffusori in plexiglass. Un must-have per tutti i nostalgici degli anni ’70.

Ph: Oikimus design

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *