L’albero della vita

0 / 903
Social

L’albero della vita è il simbolo di Expo 2015. Posto al centro della Lake Arena e al termine del cardo, ha un’altezza totale di 35 metri, un corpo centrale in metallo che ospita i locali tecnici, tra cui le scale per salire in cima, ed è composto da struttura in legno curvato.

 

L’albero progettato da Marco Balich, si ispira al rinascimento italiano e in particolare alla piazza del campidoglio, da cui eredita il disegno losangato delle fronde e delle radici che culminano in una stella a 12 punte, proprio come il pavimento della famosa piazza progettata da Michelangelo. Un chiaro riferimento all’antica cultura del nostro paese, ma anche un deciso sguardo al futuro che viene espresso grazie alla complessa tecnologia che darà vita a spettacoli di luce e acqua. E proprio da questa installazione-scultura partiranno tutte le iniziative che animeranno l’esposizione universale.

 

Un progetto italiano anche nella realizzazione: è infatti un consorzio di aziende bresciane “Orgoglio Brescia” che ha l’incarico di costruire e gestire l’intera struttura.

 

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *