L’arte di cartone di Daniel Gonzales – Marselleria, Milano

0 / 1063
Social

La Marselleria, spazio espositivo nel centro di Milano, propone una architettura-scultura dell’artista Daniel Gonzales che ne ha rivestito il cortile con un’imponente scenografia di cartone. Ispirato ai libri pop-up che affascinano i bambini da generazioni, l’artista argentino spiega: “La mia arte si basa sul gioco e si applica sempre alla realtà, come la moda. Nasce per radunare gente, per celebrare una festa, per esprimere un senso di libertà e innescare uno stato di coscienza leggero, una complicità. Qui, il cartone rivestito di resina per le navi, durerà circa due mesi e accoglierà eventi e concerti”. Quella milanese è la sua terza architettura in cartone e resina dopo Rotterdam e New York. L’opera è un insieme di elementi architettonici che raffigurano, luoghi-simbolo della città come la Torre Velasca, il Pirellone, il Castello Sforzesco e le fabbriche a Lambrate. Non mancano elementi in movimento che donano vita a questa visione della città di Milano, rievocandone lo spirito laborioso.ù

 

Aperto fino alla fine di Ottobre. Per maggiori informazione: www.marselleria.org

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *