Palazzi di Roma a porte aperte – Fino al 30 novembre

0 / 776
Social

Riparte anche quest’anno l’iniziativa “Palazzi di Roma a porte aperte”, che permetterà a tutti l’ingresso in alcune delle più belle ville della capitale, solitamente chiuse al pubblico. Grazie al successi delle passate edizioni, quest’anno le visite saranno prolungate anche al pomeriggio, oltre ad essere aumentato il numero dei palazzi coinvolti. Organizzato da Turismo culturale italiano, l’evento darà la possibilità di visitare oltre 50 siti tra pubblici e privati, tra cui sono presenti residenze medioevali, ville barocche e palazzi degli anni 20 e 30 del ‘900.

 

Alcuni esempi sono Palazzo Braschi, austero edificio del 500, la Loggia dei Cavalieri di Rodi che custodisce affreschi attribuiti a Bernardino di Betto, soprannominato Pinturicchio, oltre ad offrire una spettacolare vista sui fori imperiali. Si potranno scoprire preziosi giardini incastonati tra i palazzi e  fare passeggiate tra case e torri medievali nei quartieri  Ponte, Parione, Monti, Trastevere: resti di un patrimonio in gran parte sconosciuto.

 

Per maggiori informazioni visitate il sito di Turismo culturale

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *