Resta ancora un po’ – Il tavolo termografico di Jay Watson

0 / 513
Social

Se non vi piace la solitudine e vivete male gli addii, questo tavolo fa per voi. La sua particolare finitura termocromatica è in grado di catturare il calore del corpo e degli oggetti, disegnandone l’impronta sulla superficie. Quando la fonte di calore si allontana, la superficie si raffredda poco a poco tornando al suo colore originario.

 

Il tavolo si chiama “Linger a little longer” ovvero resta ancora un po’ e nasce da un’idea del designer inglese Jay Watson.

 

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *