Roma – La fontana di Trevi restaurata

0 / 657
Social

Da ieri pomeriggio, dopo diciassette mesi di lavori, è tornata a scorrere l’acqua nella fontana di Trevi. Finanziati da Fendi, il lavori sono costati 2,2 milioni di euro, hanno impegnato 26 restauratori e, nonostante le impalcature, la fontana asciutta ha attirato più di tre milioni di visitatori. Chi ha visto la fontana di Trevi durante questi mesi l’ha potuto fare praticamente da dentro la vasca, grazie a una passerella con parapetti trasparenti. Magra consolazione dato che si perdeva la scenografica cascata d’acqua che l’ha resa famosa, ma in questo modo i visitatori di tutti il mondo hanno potuto comunque godere di questo famosissimo monumento.

 

All’imbrunire di ieri la fontana si è riattivata rivelando, oltre alla pietra bianchissima, anche un nuovo sistema di illuminazione a led. Le prime monetine sono state gettate dagli AD di Fendi che hanno annunciato il restauro di altre quattro fontane romane:”la Maison Fendi finanzierà il restauro di altre quattro fontane di Roma: quella del Gianicolo, la fontana del Mosè, il Ninfeo al Pincio e la fontana del Peschiera. È un attore d’amore di Fendi verso Roma”

 

Fonte: Corriere della Sera

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *